Scrivici a siatec.comunicazioni@imteam.it

Whistleblowing: il cruciale passo avanti che le aziende devono fare

Dal 17 Dicembre 2023 è entrato in vigore l’obbligo previsto dal D.Lgs. 24/2023 di istituire un canale di “whistleblowing” (o segnalazioni di illeciti) per tutte le aziende con più di 50 dipendenti o comunque dotate di un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ai sensi del D.Lgs. 231/2001.

Probabilmente sei già consapevole dell’importanza di mantenere alta l’integrità e l’etica all’interno della tua azienda: con l’entrata in vigore della normativa, la conformità a questi principi non è più solo una questione di buona pratica aziendale, ma una necessità legale.

La normativa impone l’implementazione di sistemi interni per consentire a tutti coloro che hanno rapporti con l’azienda di segnalare violazioni etiche e legali all’interno dell’organizzazione in modo sicuro e confidenziale.

Importanza del Whistleblowing

Il whistleblowing riveste un’importanza fondamentale per diverse ragioni:

  • Promozione dell’Etica: aiuta a promuovere un comportamento etico all’interno delle aziende, fornendo un meccanismo attraverso il quale i dipendenti possono segnalare violazioni della legge o comportamenti non conformi senza timore di ritorsioni.
  • Prevenzione delle Frodi: consentendo ai dipendenti di segnalare tempestivamente comportamenti sospetti, il whistleblowing aiuta le aziende a prevenire frodi e scandali, riducendo i rischi finanziari e reputazionali associati.
  • Protezione dei Dipendenti: la normativa fornisce protezioni legali ai dipendenti che segnalano violazioni all’interno dell’organizzazione, garantendo che possano farlo in modo sicuro e riservato, senza paura di ritorsioni.
  • Miglioramento della Governance Aziendale: il whistleblowing promuove una migliore governance aziendale, incoraggiando le aziende a adottare politiche e procedure per gestire in modo efficace le segnalazioni di violazioni e adottare misure correttive quando necessario.

Benefici del Whistleblowing

Il whistleblowing porta con sé una serie di benefici tangibili per le aziende:

  • Riduzione dei Rischi: affrontare tempestivamente e in modo efficace le segnalazioni di violazioni aiuta le aziende a ridurre i rischi finanziari, legali e reputazionali associati a comportamenti non conformi.
  • Miglioramento della Cultura Aziendale: promuovere una cultura aziendale che valorizzi l’etica e la trasparenza può migliorare l’ambiente di lavoro complessivo, aumentare la fiducia dei dipendenti e promuovere un senso di appartenenza e impegno.
  • Costruzione della Reputazione: le aziende che dimostrano di prendere sul serio il whistleblowing e di trattare le segnalazioni in modo responsabile possono migliorare la propria reputazione agli occhi dei clienti, dei fornitori, degli investitori e della comunità in generale.

Sfide associate al Whistleblowing

Nonostante i suoi numerosi vantaggi, il whistleblowing presenta anche alcune sfide:

  • Paura delle Ritorsioni: i dipendenti potrebbero esitare a segnalare violazioni per paura di ritorsioni da parte dei loro superiori o colleghi. È importante per le aziende creare un ambiente in cui i whistleblower si sentano sicuri e protetti.
  • Gestione delle Segnalazioni: le aziende devono essere in grado di gestire in modo efficace le segnalazioni di violazioni, conducendo indagini appropriate e adottando misure correttive quando necessario. Una mancanza di risposta adeguata può minare la fiducia dei dipendenti nel processo di whistleblowing.
  • Protezione della Riservatezza: è importante proteggere la riservatezza delle segnalazioni di violazioni e garantire che le informazioni sensibili siano trattate in modo sicuro e confidenziale.

 

Per affrontare questa sfida e garantire la conformità alla normativa è essenziale agire subito. È necessario comprendere appieno i requisiti della legge e implementare i sistemi e le procedure necessarie per conformarsi. 

Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato

Scopri il nostro servizio di Whistleblowing

Contatta SIATEC